Prove di Campo su Pomodoro da Industria

In questa prova di campo in campo è stato osservato un aumento della produzione della coltivazione del 38%, oltre ai seguenti risultati:

  • La pianta presenta un verde molto più intenso ed una maggiore vigoria

  • Maggiore vivacità e qualità dei pomodori

  • Maggiore resistenza agli stress abiotici (siccità, eccesso di acqua, repentini sbalzi termici e, infine, minore presenza di cracking e marcescenza)

  • Aumentata la shelf life dei pomodori sulla pianta e nel post raccolta

  • Maggiore omogeneità all’interno della pianta, tra le piante dello stesso filare e tra i diversi filari della particella in esame

  • Maggiore allegagione presente in tutti i palchi

  • Riduzione dell’aborto dei frutticini durante le prime o le successive fasi di crescita

  • Riduzione molto consistente del numero di pomodori scartati

  • Maggiore dimensione dei pomodori: in media lunghezza (+ 2 cm) e diametro (+ 1,5 cm) rispetto al testimone non trattato

Per ulteriori informazioni su questa prova sul campo, contattaci o scarica il foglio di prova:

Coltivazione:
Pomodoro da Industria

Ubicazione della prova:
Foggia (Italia)

Data:
2019

Scarica prova sul campo